Misurare per migliorare: DANI abbraccia il progetto Magis.

LIFE MAGIS (MAde Green in Italy Scheme) è un progetto cofinanziato dal Programma LIFE dell’Unione Europea per supportare la diffusione dello schema Made Green in Italy, promosso dal Ministero della Transizione Ecologica per valorizzare i prodotti italiani con le migliori prestazioni ambientali.

Per misurare le prestazioni ambientali dei prodotti, lo schema Made Green in Italy si basa su un metodo scientifico di valutazione ambientale che fa riferimento alla Product Environmental Footprint (PEF), un calcolo degli impatti ambientali di beni e servizi, sviluppato e promosso dalla Commissione Europea per armonizzare la valutazione e la comunicazione ambientale.

La PEF considera 16 specifici indicatori che possono coinvolgere la terra, l’acqua, l’aria e la salute dell’uomo. L’obiettivo della PEF è quello di permettere alle aziende di quantificare in maniera standardizzata l’impronta ambientale dei prodotti e comunicare ai consumatori le proprie performance ambientali, favorendo la comparazione dei prodotti e una scelta di acquisto consapevole.

DANI è stata selezionata, assieme ad altre due concerie, a dimostrazione di quanto il comparto sia seriamente impegnato nella sostenibilità e nella riduzione dei propri impatti.

L’articolo su cui sono state compiute le valutazioni è Boxland. Lo studio ha permesso a DANI di misurare gli impatti ambientali della pelle finita Boxland lungo il suo intero ciclo di vita, costituendo uno strumento di conoscenza fondamentale per trovare soluzioni più sostenibili per l’ambiente in un’ottica di miglioramento continuo.

Grazie all’abbinamento di soluzioni sostenibili lungo tutto il processo produttivo e all’utilizzo di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, DANI è stata in grado di ottimizzare le proprie attività nel rispetto del pianeta.

Considerando l’intera produzione annua di Box Land, grazie all’utilizzo di energia elettrica proveniente esclusivamente da impianti fotovoltaici, DANI ha evitato l’emissione di 172.304 kg di CO2 eq. che equivalgono ai kg di CO2:

  • assorbiti in un anno da 22.973 alberi equivalenti*
  • generati da un’auto di cilindrata media percorrendo 1.435.866 km**
  • emessi per produrre l’energia necessaria per ricaricare 21.538.000 smartphone***

Scopri di più sul progetto MAGIS e consulta la Dichiarazione di Impronta Ambientale di Prodotto (DIAP) sul nostro sito.

*Elaborazione su Life Cycle Communication tool Progetto Effige. Fonte dati: Dossier forestazione di AzzeroCO2 (2012). Secondo il dossier, 100.000 alberi assorbono in una vita utile di 100 anni, 75.000 tonnellate di CO2. L’assorbimento medio annuo è quindi di 7,5 kg ad albero equivalente. Si parla di albero equivalente perché sono diverse le specie previste dai vari interventi di forestazione, sia alberi che arbusti.

**Elaborazione su Life Cycle Communication tool Progetto Effige. Fonte dati: EA Report – n.2/2020: Monitoring CO2 emissions from passenger cars and vans in 2018. Secondo il report, nel 2018 l’emissione media delle auto nuove in Europa è di 0,12 kg di CO2 per km percorso.

***Elaborazione su Life Cycle Communication tool Progetto Effige. Fonte dati: Elaborazione su stime studio Unilever (2019).

Iscriviti ora
alla nostra newsletter


Per Previews
News / Events
Shows

Cart
  • No products in the cart.